Ultimi articoli

15/12/10

Iscrizione di fabbricati non ancora risultanti in catasto entro il 31/12

Entro fine anno dovranno essere espletate le pratiche per l'iscrizione dei fabbricati non ancora risultanti in catasto. Si tratta degli immobili cosiddetti fantasma, ma anche di quelli che hanno non hanno piu' i requisiti di ruralita' e quelli che seppur gia' iscritti lo sono in difformita' alla situazione reale.
L’Agenzia del territorio gia’ da tempo ha terminato la ricognizione del patrimonio immobiliare individuando dettagliatamente i fabbricati non censiti. Quindi scaduto il termine dovrebbe poter iscrivere forzatamente gli immobili per i quali non sia stata presentata richiesta volontariamente.
Infatti decorso il termine del 31/12, gli immobili che non saranno regolarizzati su iniziativa dei proprietari verranno censiti d’ufficio, con l’applicazione di sanzioni piene e addebito di spese per il servizio.
Vi e’ tuttavia da sottolineare che il punto debole della norma in questione e’ che non e’ prevista alcuna sorta di sanatoria urbanistica, con il rischio che la regolarizzazione possa comportare sanzioni anche di natura penale.
Intanto sulla stampa si inizia a parlare di proroga della scadenza.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails