Ultimi articoli

14/01/11

Telecamere in condominio: l'assemblea non puo' decidere

Secondo un'ordinanza del Tribunale di Salerno, l'assemblea di condominio non puo' deliberare in materia di videosorveglianza in quanto esula alla stessa assemblea la finalita' di perseguire i fini di tutela delle persone e beni da rapine, aggressioni, danneggiamenti o atti di vandalismo, ne' prevenzione incendi o sicurezza sul lavoro. Questo almeno finche' l'impianto di videosorveglianza non sia finalizzato a servire i beni in comunione, beni che delimitano l'ambito dei poteri dell'assembea.
A parte i titoli dei giornali del tipo Vietate le telecamere in condominio in realta' l'assemblea condominiale puo' decidere e come, in quanto rientrano nelle attribuzioni del condominio e quindi dell'assemblea la sicurezza delle persone, la prevenzione incendi, il godimento delle aree comuni.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails