Ultimi articoli

22/02/15

Pulizie, fatture senza Iva al condominio?

Le nuove disposizioni in merito alle fatture emesse dalle imprese di pulizie in regime di reverse charge, o inversione contabile, non si applica, normalmente, al condominio.
Il condominio infatti non è soggetto passivo Iva, bensì utente finale colpito dall'imposta, quindi la fattura deve essere emessa con le regole ordinarie, non essendovi il presupposto soggettivo per l'applicazione del regime Iva particolare.
Deve tuttavia essere considerato che il condominio può assumere, in alcuni casi, la qualifica di soggetto passivo Iva, ad es. quando è titolare di un impianto fotovoltaico di produzione di energia elettrica di una certa importanza, ceduta al gestore della rete elettrica.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails