Ultimi articoli

22/06/15

Regole di buona convivenza in condominio

Regole di buona convivenza per stranieri ed italiani, riprese dal sito pratomigranti.it.
Spesso si tratta di regole ovvie ma che molti, che spesso per la prima volta vanno a risiedere in un condominio, devono far proprie.

Il link dell'articolo originale e' il seguente:
http://www.pratomigranti.it/pagina101_vivere-in-condominio.html
Di seguito, si riportano le regole fondamentali di buon vicinato, generalmente presenti nel regolamento condominiale e che, comunque, dovrebbero essere rispettate per mantenere una pacifica convivenza:

rumore Schiamazzi e rumori: è vietato disturbare con schiamazzi e rumori molesti, usare elettrodomestici rumorosi, tenere stereo, tv e radio a volume alto e, in ogni caso, produrre rumori udibili dai vicini a qualsiasi ora ma, specificatamente, nei seguenti orari di riposo: 22.00-9.00; 14.00-16.00;

biancheria Oggetti stesi e biancheria: è vietato stendere biancheria o altro all’esterno dei balconi e delle finestre che affacciano sulla strada, salvo che il regolamento condominiale non lo consenta. E’ proibito stendere biancheria sgocciolante. E’ consentito farlo all’interno dei proprio balconi o finestre aperte su cortili interni;

icona cassonetto Lancio di immondizia: è sempre vietato gettare rifiuti e oggetti dalle finestre e dai balconi;
 

icona occupazione spazi comuni Occupazione degli spazi comuni: è vietato occupare o ingombrare aree comuni (scale, terrazze comuni, giardini, ecc...) con biciclette, passeggini per bambini, oggetti, ecc...;

acquaAcqua dalle finestre: è vietato gettare acqua dalle finestre e dai balconi. Non si può far gocciolare acqua da piante e vasi appesi a finestre e terrazze;

battipanniBattitura di tappeti, panni e zerbini: la battitura di tappeti, panni e zerbini non può essere fatta all’interno del vano scale, delle aree comuni e dalle finestre sulla strada. Può essere consentita in alcune ore definite dal regolamento condominiale;

figliControllo sui figli e sicurezza: i genitori sono tenuti a sorvegliare i propri figli affinché non facciano danni o disturbino i vicini con giochi o schiamazzi, specialmente nelle ore dedicate al riposo;
luceLuci negli spazi comuni: è vietato lasciare accese lampadine nelle cantine e negli altri luoghi comuni;
tossico Materiali pericolosi o nocivi per la salute: è vietato utilizzare i locali o l'abitazione come deposito di materiale pericoloso o emanante esalazioni nocive e sgradevoli;
scarico Oggetti e materiali negli scarichi: è vietato gettare negli scarichi (gabinetti, cucine, ecc...) materiale che possa ingombrare le tubazioni di scarico (pannolini, assorbenti, cotone, spugne, grassi e olii);
mano Norme di buon vicinato: tutti i condomini sono tenuti ad osservare e far osservare le norme di buon vicinato con reciproco rispetto e tolleranza, evitando ogni motivo di molestia e disturbo agli altri o che possa recare danno al decoro dell’edificio.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails